Breaking News
Home / Storia / Poesie / Poesia ‘A pizza di Lello Lupoli

Poesia ‘A pizza di Lello Lupoli

‘A pizza di Lello Lupoli

Pizzaiuo’, mi ‘he a fa ‘na pizza
muzzarella e pummarola…
Ma ll’he a fà cu ‘e mmane, ‘o core
e… ‘a fronna ‘e vasenicola.
Falla bbona!

Mana grassa a muzzarella,
miette ll’uoglio, miette ‘o ssale…
Falla fà chiù arruscatella:
quanno è cotta nun fà male…
Cotta bbona
!

E vullente, ‘a dint’ ‘o furno,
nun l’he a’ mettere ‘int’ o piatto
ca si no perde ‘o sapore…
Io m’ ‘a piglio e a chiejo a libretto…
Quant’è bbona!

E cu famma e devuzzione
magno primma ‘o curnicione…
‘O profumo è sapurito!
Mentre magno sto abbuccato
p’ ‘o vestito.

Comme coce! E quant’è bella!
Comme fila ‘a muzzarella!
Muorzo a muorzo ‘haggio magnato…
Pizzaiuò he a campà cient’anne!
Pizzaiuò me so sfizziato!!!!!…

Gruppo Pizza Napoletana

About Davide Esposito

Check Also

O PIZZAIUOLO di Raffaele Viviani

O PIZZAIUOLO di Raffaele Viviani Siamo nei primi anni ’40 del nostro secolo: c’è la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: