Home / Produttori forni pizza / Fornetto Ferrari Pizza Express

Fornetto Ferrari Pizza Express

Sending
User Review
0 (0 votes)

 Fornetto Ferrari Pizza Express

Partiamo con il presupposto che eseguendo un impasto base “pizza napoletana” per poter ottenere una pizza che si avvicini al concetto della napoletanità necessita di una temperatura di 400° in poi, 450° è il top.

Puoi scegliere gli ingredienti che vuoi, dosarli al grammo e far lievitare l’impasto alla perfezione ma, se poi non cuoci  il tutto alla giusta temperatura, di almeno 400°C circa,  il risultato che otterrai sarà la solita pizza mediocre che chiamo focaccia cambiando totalmente anche il sapore. Il sapore della pizza cambia anche in base alla temperatura di cottura! vedi
In commercio esiste un prodotto tra i più economici della categoria di cottura il “Ferrari Pizza Express”. Cottura della pizza con pietra refrattaria. Tempistiche un po’ lunghe 3-5 minuti a pizza, con dimensione di 31 cm  come in pizzeria. Occupa poco spazio lo puoi posizionare tranquillamente su un qualsiasi mobile della cucina. Si pulisce facilmente con un panno umido.
Il prodotto ché ha riscosso un incredibile successo tra gli appassionati di pizza fatta in casa  quasi 3000 recensioni positive di clienti soddisfatti su Amazon. Una cosa mai vista!

Struttura

Si presenta con una curiosa struttura dalla forma circolare costituita essenzialmente da un corpo centrale apribile, i piedini, le manopole per aprirlo e la parte posteriore dove sono alloggiati i pomelli per le regolazioni.

La parte centrale è il cuore del forno ed è divisa in 2 parti, ovvero la base e il coperchio, inoltre alla base è presente una pietra refrattaria rotonda che si estende per tutta la larghezza dello strumento, sotto la quale troviamo una serpentina in acciaio rinforzato che produce il calore. Sono disponibili diversi modelli, solo una serpentina metallica a vista, oppure oltre alla serpentina anche una pietra refrattaria.

Il vantaggio di avere la pietra refrattaria consiste in una distribuzione del calore più uniforme e quindi in una cottura migliore e più veloce.

Pietra singola o doppia?

Nei primi modelli era presente solo una pietra refrattaria, ovvero quella su cui viene adagiata la pizza durante la cottura. In seguito, la casa produttrice ha introdotto la versione con 2 pietre, una sotto e una sopra. La differenza sta nel fatto che la versione a due pietre è in grado di cuocere meglio la pizza.La temperatura viene raggiunta in circa  12 minuti.

Attenzione: cercate di non far cadere condimenti sulla pietra lavica altrimenti vi troverete l’ambiente pieno di fumo di bruciato.

Acquista adesso

 

 

 
Dimensione esterna 31,6 x 31,6 x 25 cm
Piani 1
Piano cottura: Tavola in pietra refrattaria
Peso  4,5 Kg
Superficie di cottura Diametro piatto 31 cm
Spessore piano cottura N.D.
Temperatura Massima 390°
Numero pizze 1

Dimensione bocca N.D.
Dimensione esterna senza gambe N.D.
Potenza bruciatore 6kWh
Consumo medio 1200 Watt
Combustibile
Rivestimento esterno Acciaio inossidabile
Sistema di sicurezza
Compreso nell’acquisto ricettario e palette per pizza
Prezzo 90-120 €
Pizza Napoletana

Valutazione

DESIGN - 72%
PERFORMANCE - 71%
QUALITA' MATERIALI - 63%
TEMPERATURA DI COTTURA - 57%
GESTIONE DELLA COTTURA - 67%
PREZZO - 54%
VALUTAZIONE PERSONALE COMPLESSIVA - 62%
User Rating: 4.28 ( 11 votes)

About Davide Esposito

Check Also

Offerta Speciale ai lettori del Blog -Edil Planet presenta il Forno a Gas “ETNA”

Sending User Review 0 (0 votes) Offerta Speciale per i lettori del Blog! Edil Planet …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: