Home / Ricetta Pizza Napoletana - Impasto base / Impasto per la pizza fatta in casa velocissimo 30 minuti per l’impasto e 2 ore lievitazione Impasto base

Impasto per la pizza fatta in casa velocissimo 30 minuti per l’impasto e 2 ore lievitazione Impasto base

Avete poco tempo a disposizione? Eccovi una ricetta molto veloce e semplice da realizzare a casa

Impasto per la pizza fatta in casa velocissimo 30 minuti per l'impasto e 2 ore lievitazione

Per la preparare la pasta per la pizza vi sono due procedimenti per l'impasto, quello a mano e l'utilizzo dell’impastatrice potrete seguire gli stessi procedimenti, utilizzando il gancio a velocità bassa.
www.pizzanapoletanadoc.it
Preparazione30 min
Cottura15 min
Lievitazione2 h
Tempo totale30 min
Cucina: Italian
Calorie: 270kcal
Chef: Davide Esposito

Ingredienti

  • 200 g Farina Manitoba
  • 300 g Farina 00 ( w260-270 )
  • 300 g Acqua a temperatura ambiente
  • 35 g Olio di semi
  • 10 g Sale fino
  • 5 g Lievito di birra fresco oppure 2 g di lievito di birra disidratato

Istruzioni

  • Inserite tutta l'acqua nel recipiente, inserite il lievito nell'acqua a temperatura ambiente scioglietelo per bene, vi suggerisco di utilizzare una forchetta si scioglie prima.
    2) Proseguite versando prima la farina 00 (w270) e poi quella Manitoba nel recipiente, gli amidi devono incorporare l’acqua, quindi l’impasto va lavorato se a mano per almeno 20 minuti , se con l'impastatrice 10 minuti, fino a risultare omogeneo. Durante la lavorazione dell’impasto, il glutine contenuto nella farina a contatto con l’acqua e grazie al movimento deciso ma delicato allo stesso tempo delle vostre mani creerà una fitta rete elastica, forte e compatta, che appunto si definisce maglia glutinica.
    3) Il sale va aggiunto solo quando ormai la farina è stata parzialmente assorbita per evitare che entri in contatto con il lievito danneggiandolo;
    4) Aggiungere l’olio, anche questo versato un po’ alla volta mentre continuate ad impastare. Infine trasferite l’impasto sul piano da lavoro e lavoratelo con le mani fino a che non sarà liscio e omogeneo , fate riposare 10 minuti coprendolo con un canovaccio la ciotola dell'impasto;
    5) Rimpastarlo nuovamente per 2 minuti otterrete un bel panetto liscio;
    6) Trasferite l'impasto così formato in una ciotola, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare nel forno di casa per 2 ore (spento ma con la luce accesa) in moda da evitare spifferi e permettere una lievitazione graduale raggiungendo una temperatura di 26-28° ;
    Premetto che i tempi sono approssimativi poiché ogni impasto, la temperatura e le condizioni meteorologiche influenzano la lievitazione mediamente l’impasto dovrebbe impiegare 2 ore a raddoppiare di volume.
    7) Trascorso il tempo della lievitazione, l'impasto sarà bello gonfio, infarinare leggermente il piano di lavoro, e trasferito l'impasto dividendolo per formare dei panetti a vostro piacimento come pesi, dopodiché lasciateli riposare ancora per una mezz'oretta, sempre coperti con un canovaccio, prima di poter tirare l’impasto per la pizza e condirlo a vostro piacimento!
    Consigli sulla cottura
    E' importante sapere che il forno dovrà essere molto caldo prima di infornare la pizza, una temperatura ideale è compresa tra i 220° - 230°, posizione secondo livello partendo dal basso, i tempi variano a seconda della temperatura mediamente sono di 15 minuti.
Gruppo Pizza Napoletana

About Davide Esposito

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: