Impasti fritti

Cal Bal Calcolatore pizza

Cal Bal Punteggio 9.0   CAL BAL è un calcolatore di ingredienti per pizza tonda e pizza in teglia (o pizza alla pala) e permette di calcolare, in particolare, il quantitativo di lievito di birra (fresco, inattivo o istantaneo) ovvero di lievito madre (solido o li.co.li), anche con lievitazione mista. …

Read More »

Calcolapizza ” La confraternita della pizza”

Calcolapizza  Punteggio 8.0 Preciso e snello calcolatore di impasti per pizza, per quantificare ingredienti e lieviti. Calcolapizza è un calcolatore di ingredienti per pizza, all’interno troverete diverse modi di utilizzare la pasta da riporto, stanca, normale, vivace, per apportare un’importante compensazione ed ottimizzare i risultati finali. Il Calcolamix Il Calcolamix …

Read More »

Calcolapizza ” La pizza che vorrei”

Calcolapizza  Punteggio 8.0 Preciso e snello calcolatore di impasti per pizza, per quantificare ingredienti e lieviti. Calcolapizza è un calcolatore di ingredienti per pizza, all’interno troverete diverse modi di personalizzare a proprio piacimento gli ingredienti,  apportando un’importante compensazione ed ottimizzare i risultati finali. Il Calcolapizza anch’esso valuta la farina più …

Read More »

Storia della pizza fritta napoletana, tutto inizia nel 1500

Data storica 1500 La prima data storica risale nell’anno 1500, dove il poeta Giovanni Battista del Tufo scrisse, ” Il Ritratto o modello delle grandezze, delizie e meraviglie della nobilissima città di Napoli”, componimento poetico diviso in sette ragionamenti, nel quale elogia la propria città natale. Racconta delle zeppolelle, croccanti …

Read More »

Cottura in 90 secondi per l’esplosione culinaria napoletana

Cottura della Pizza Napoletana Lingue rosse di fiamma che danzano dove il cuore rosso della pizza pulsa .L’impasto che lievita a vista d’occhio secondo per secondo. Accendete il vostro forno, noterete che tutta la volta del cielo ovvero la parte superiore del forno presto si colorerà di nero. Spostate il fuoco lateralmente …

Read More »

Legna per il forno delle pizze

La legna da mettere nel forno è quella di faggio segato senza corteggia, con una buona stagionatura (6 – 8 mesi) e una certificazione che attesta l’assenza di solventi oltre che un numero di lotto per la tracciabilità, per evitare la formazione di  fumo. Necessario anche il “depuratore fumi” ad …

Read More »