Home / Articoli / La parola pizza nasce nel 997

La parola pizza nasce nel 997

Anno 997

La prima volta che compare la parola pizza è nel 997, tutti indicato in un contratto di locazione di un mulino sul fiume Garigliano. Il documento, conservato nell’archivio del duomo di Gaeta, afferma che, oltre all’affitto, ogni anno erano dovute ai proprietari nel giorno di Natale data prevista per convenzione  “duodecim pizze”. E dodici pizze erano la regalia prevista anche nel periodo Pasquale.

Anno 1570

Precisiamo che non erano le pizze Napoletane come le conosciamo oggi, ma delle focacce.Bartolomeo Scappi, cuoco personale di papa Pio V, nella sua Opera, pubblicata nel 1570 è chiaro, invece, in cosa consistesse la pizza napoletana descritta. Questa è la seconda citazione conosciuta della pizza, e si tratta più che altro di un dolce. Bisognava pestare in un mortaio mandorle, pinoli, datteri e fichi freschi, uva passa, unendo acqua di rose in modo da ottenere una pasta che potesse essere mescolata con rossi d’uovo, zucchero, cannella e mosto d’uva. Il tutto andava poi tirato in una sfoglia da infornare alta circa tre centimetri. Scappi tuttavia è il primo a legare la pizza a Napoli e questa preparazione, per quanto complicata, è pur sempre una base su cui mettere sopra qualcos’altro. “In essa pizza si può mettere d’ogni sorte condite”, sottolinea il cuoco papale.

Una preparazione in qualche molto simile la troviamo in Veneto e Friuli, dove la pinza per l’etimologia della parola è la stessa, e deriva dal greco pita è un dolce di farina e frutta secca, piuttosto basso e cucinato in una teglia da forno.

A Napoli, invece, dovrà passare qualche secolo, ma la base si trasformerà da un pastone di frutta fresca e secca con uova e burro, a una semplice pasta di farina e lievito.

Una cosa è certa che essa (la pizza) sia nata in una porzione del Mediterraneo, che il termine sia comparso per la prima volta nel 997 a Gaeta, nel Codex diplomaticus Cajtanus, e che sia stato Platone a fornire la prima descrizione scritta di una cena a base di una primitiva pizza, confermando che la tradizione è stata probabilmente introdotta, intorno al 600 avanti Cristo, proprio dai Greci nell’Italia meridionale.

Pizza Napoletana

About Davide Esposito

Check Also

La maturazione e la lievitazione dell’impasto.

La maturazione e la lievitazione dell’impasto. Il miglior pizzaiolo chi è ? Colui che sviluppa …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: