Home / Birre / Quale birra con la pizza? Un trucco per ogni pizza

Quale birra con la pizza? Un trucco per ogni pizza

Sending
User Review
0 (0 votes)
Quale birra scegliere con la pizza? Ecco dei trucchi per ogni pizza
Per gli amanti del birra, qual è la birra ideale per ogni pizza? Ecco cosa bere a seconda della pizza che si vogliono gustare.
1) Regola numero uno, il sapore della birra non deve essere troppo amaro perché coprirebbe il gusto degli ingredienti;
2) Regola numero due, per molti la birra ghiacciata è il top, ma meglio che non sia ghiacciata o troppo frizzante perché rischierebbe di alterare la sensibilità del palato, modificando non di poco il gusto degli ingredienti.
Vediamo adesso per le pizze nello specifico.

Pizza Margherita o Cosacca


La pizza margherita si caratterizza per l’acidità del pomodoro e il grasso della mozzarella ( quella di bufala ancora più grassosa) necessita di una birra  mediamente alcoliche in grado di togliere untuosità del formaggio, reggere l’acidità del pomodoro una birra  Weizen tedesca viene prodotta con frumento e orzo maltato. Si caratterizza per il colore giallo oro intenso e il suo aspetto è torbido poiché non filtrata. Ha un sapore equilibrato e rinfrescante oppure in alternativa Bock  birre appartenente alla grande “famiglia” delle Lager, birre a bassa fermentazione .

Pizza marinara e ai frutti di mare


Con una farcitura di pesce meglio per una birra con grado alcolico medio e profumata, dal sapore mediamente luppolato come una Lager poiché i lieviti utilizzati lavorano meglio a temperature basse, intorno ai 10°C. Nel corso della processo, i lieviti si depositano sulla parte bassa del tino, portando con sè buona parte delle impurità. Il risultato è una birra chiara, limpida e dal sapore fresco, non troppo intenso oppure una India Pale Ale presentano infatti dei profumi e dei gusti erbacei, quasi agrumati , dovuti ai luppoli utilizzati che ne danno il sapore dominante.

Pizza con salumi, esempio alla diavola


Per pizze dai sapori decisi e salati necessita di birre con un aroma molto forte e persistente, ad alta fermentazione e con grado alcolico medio-alto dal gusto inteso come le Lager luppolate dal brillante colore dorato. Al naso presenta decise note citriche e di bergamotto accompagnate da un delicato sentore di legno affumicato. In bocca è secca, con sentori di scorza d’agrumi che convergono in un dissetante amaro finale o le Tripel è una birra forte lievemente speziata e dal finale secco, gusto di malto piacevolmente rotondo dalla punta amara da media ad alta intensità.

Pizza ai formaggi, anche bianca


Con una pizza dove spiccano formaggi dal gusto persistente come il gorgonzola, ci vuole un birra ad alta gradazione alcolica e robusta come le doppio malto, doppio malto rossa, le Strong Ale Birra ambrata e aromatica, supera facilmente il 6% di alcool o le birre d’abbazia o Trappiste sono birre ottenute con un processo di alta fermentazione, possono avere varie tonalità di colore, dal dorato carico all’ambrato al bruno scuro, sono ricche di corpo e di struttura, hanno un grado alcolico elevato (dai 6 ai 10%) e un gusto speziato ed aromatico, che in molti casi ricorda il caffè, il caramello, il cioccolato. Vi è anche un modo per  tutelare il marchio “Authentic Trappist Product” sono le uniche al mondo a poter produrre birra trappista  riunite nell’Associazione Trappista Internazionale (ITA) .

Cosa ne pensate?

Pizza Napoletana

About Davide Esposito

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: