Vera Pizza Day, il 17 gennaio evento mondiale in diretta streaming di 24 ore

Da Napoli a Napoli, in un giro del mondo che durerà 24 ore e che farà tappa in 13 Paesi con 17 masterclass che vedranno protagonista la verace pizza napoletana. E’ questo il programma della prima edizione del Vera Pizza Day, l’evento globale con il quale AVPN celebrerà, domenica 17 gennaio, la festa di Sant’Antuono, patrono dei pizzaiuoli. E che potrà essere seguito collegandosi alla pagina facebook dell’AVPN www.facebook.com/verapizzanapoletana

13 Paesi coinvolti, 13 lingue differenti tra le quali l’arabo, il coreano, il thailandese e una chiusura in grande stile in lingua napoletana.

Oramai dopo successo mediatico del riconoscimento Unesco all’arte del Pizzaiolo, l’Associazione verace pizza napoletana ha deciso di stabilire una “Giornata Mondiale del Pizzaiolo“.

E la data per il festeggiamento è stata fissata per il 17 gennaio, giorno della festa di Sant’Antonio Abate, l’eremita che strappa i peccatori dal fuoco infernale da sempre il protettore dei fornai e dei pizzaioli. Sembra anche che negli anni passati famiglie dei pizzaioli per festeggiare il loro santo protettore chiudevano le loro pizzerie e si radunavano tutti assieme, con le famiglie, per accendere un grande fuoco di ringraziamento al Santo. Oggi è possibile trovare in alcune pizzerie nelle vicinanze del forno una piccola statuetta come protettore.
Ed è in effetti un vero e proprio viaggio intorno al mondo quello al quale si potrà assistere domenica 17 gennaio. Partenza alla mezzanotte tra sabato e domenica con l’accensione del fuoco di Sant’Antuono presso la sede AVPN (Associazione Verace Pizza Napoletana) di Capodimonte e poi, nell’arco delle 24 ore successive, tappe in Australia, Giappone, Corea, Thailandia, Russia, Turchia, Egitto, Francia (con due appuntamenti), ancora Italia, Polonia, Brasile, Sudamerica, Stati Uniti e quindi ritorno a Napoli per il saluto finale.

Come racconta Antonio Pace, presidente Avpn, l’evento sarà: “Una non stop senza precedenti, il risultato di anni di lavoro e di promozione in giro per il mondo. Soltanto qualche tempo fa sarebbe stato impensabile ipotizzare un evento di questo tipo. Soprattutto con lezioni tenute da professionisti formati nella nostra scuola, avendo come teatro città come Los Angeles, Istanbul, Il Cairo, Marsiglia, Tokyo e Melbourne. Con l’Associazione siamo riusciti, in oltre 35 anni di attività, a creare un network ben radicato in tutti i continenti e che vede nella promozione della vera pizza napoletana un fil rouge che unisce popoli, storie e culture diverse tra loro”.

Guarda la diretta

L’obbiettivo di questa iniziativa

E’ quello di raccontare attraverso le diverse lingue e promuovere la verace pizza napoletana, piatto amato in tutto il mondo. Protagonisti saranno anche i più importanti maestri pizzaioli dei vari continenti che terranno le lezioni in diretta. Il Vera Pizza Day sarà anche l’occasione per una raccolta fondi per la realizzazione dell’opera dedicata all’arte del pizzaiuolo napoletano. E per celebrare il riconoscimento del 2017 conferito dall’Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità. Un simbolo firmato dal maestro Lello Esposito.

Prepariamo quindi acqua, farina, lievito di birra fresco, sale, pomodoro pelato, fiordilatte o mozzarella, olio extravergine e basilico per sfornare la vera verace pizza napoletana.

Vera Pizza Day 2021: il programma e gli appuntamenti in streaming

Pizza Napoletana Doc
Sending
User Review
0 (0 votes)

About Davide Esposito

Leave a Reply